Questo sito utilizza cookie. Ulteriori informazioni.

Contattaci

Prima di poterti rispondere, abbiamo bisogno di alcune informazioni. Compila il modulo sottostante. Ti risponderemo entro 24 ore.


  • FlexLink AB
  • Phone:
  • info@flexlink.com
Verificare che le informazioni nei campi siano inserite correttamente, quindi convalidare
Email inviata
Qualcosa non va! Prova di nuovo


Massima flessibilità della pallettizzazione


Alimentare
Quando la domanda di prodotti aumenta, sulle linee di pallettizzazione si verificano spesso strozzature. Ecco come abbiamo soddisfatto i requisiti di capacità e flessibilità di un'azienda produttrice di caffè.

Sfida
Aumentare la capacità di pallettizzazione in uno stabilimento con spazi limitati e creare schemi di pallettizzazione basati sugli ordini dei clienti.

Soluzione
Una sola cella di pallettizzazione automatizzata e completamente flessibile per sei confezionatrici. La cella è dotata di tre robot con controlli collegati al sistema ERP dell'azienda.

Vantaggi
Ingombro ridotto, maggiore efficienza produttiva con prodotti pallettizzati per fronteggiare gli ordini del cliente. 


Una grande azienda di caffè produce diversi tipi di caffè in formati diversi per peso e tipo di confezione. Vengono spesso introdotti nuovi prodotti e lo stabilimento ha un'area di produzione limitata.

Strozzature nella pallettizzazione

Inizialmente, era stata scelta la pallettizzazione manuale a causa dei requisiti di flessibilità, che però presto ha generato strozzature. Per soddisfare le richieste in entrata, l'azienda puntava a realizzare 50 pallet all'ora a una velocità di raccolta di 60 cartoni al minuto con l'opzione di schemi a 15 spessoramenti.

Layout compatto per un ingombro ridotto

Una soluzione di pallettizzazione integrata e automatizzata di FlexLink ha risolto i problemi correlati ai vincoli della pallettizzazione, salvaguardando al contempo la flessibilità e la capacità del sistema.

Sei linee di confezionamento vengono ora servite da una sola cella di pallettizzazione, per la massima flessibilità del sistema in spazi limitati. Le linee sono collegate alla cella mediante convogliatori aerei che, allo stesso tempo, liberano spazio a terra e sono di facile accesso per gli operatori. FlexLink ha fornito la cella a tre robot integrata insieme a una soluzione per la distribuzione completa di pallet vuoti e pieni, un'imballatrice e un'etichettatrice. In aggiunta, il sistema è stato interamente collegato al sistema ERP dell'azienda, in modo da tracciare l'intero processo di produzione, incluse la gestione del magazzino e la spedizione degli ordini.

Maggiore efficienza e flessibilità

L'efficienza complessiva è risultata notevolmente incrementata, mentre la pallettizzazione automatizzata salvaguarda la flessibilità e la capacità del sistema. La nuova cella è inoltre molto semplice da gestire. Per il trasporto dei pallet vuoti, la sostituzione della pellicola nell'avvolgitore e delle etichette e per il monitoraggio dell'intero processo è richiesta una sola persona per turno.
 
  • Un convogliatore aereo consente il trasporto di scatole da sei macchine di imballaggio secondarie alla cella di pallettizzazione.
  • Sei linee di confezionamento vengono servite da una sola cella di pallettizzazione.