Questo sito utilizza cookie. Ulteriori informazioni.

Contattaci

Prima di poterti rispondere, abbiamo bisogno di alcune informazioni. Compila il modulo sottostante. Ti risponderemo entro 24 ore.


  • FlexLink AB
  • Phone:
  • info@flexlink.com
Verificare che le informazioni nei campi siano inserite correttamente, quindi convalidare
Email inviata
Qualcosa non va! Prova di nuovo


Un sistema di conservazione intercambiabile


FMCG
Il costruttore italiano è una società leader nella produzione di macchine per il riempimento e il confezionamento di prodotti alimentari, chimici e cosmetici. Si è rivolta alla FlexLink Systems S.p.A per trovare una soluzione mobile in tazzette per un importante cliente internazionale.

Sfida
Sostituzione rapida e semplice di 3 godet diversi.


Soluzione
Tre sistemi di stoccaggio mobili per sostituzioni automatiche.


Vantaggi
Un sistema flessibile con funzione di svuotamento/riempimento automatico. Introduzione di nuovi formati di godet semplici ed efficienti in termini di tempo.

Flessibilità nella produzione

Una multinazionale americana ha chiesto al costruttore di produrre una soluzione completa che, oltre alla gestione dell'intero processo di riempimento delle bottiglie in plastica supportato e gestito su tazzette, potesse agevolare il più possibile la modifica del formato. Attualmente la produzione riguarda l'uso di tre tipi di tazzette, ciascuno espressamente progettato per poter convogliare più di uno stesso tipo di prodotto. A FlexLink è stato chiesto di risolvere il problema di modifica delle tazzette per riflettere i cambiamenti nella produzione.

Sistemi di conservazione mobile

"I godet sono sempre stati sostituiti manualmente" spiega il Project Manager del costruttore della macchina.

FlexLink ha progettato il primo sistema di conservazione mobile per automatizzare questa procedura di sostituzione: è stato prodotto un doppio convogliatore per ospitare all'incirca 600 tazzette di un tipo specifico. Quando è richiesto un cambio di formato, il sistema è in grado di rilasciare le tazzette una per una sulla linea di produzione e, al tempo stesso, sostituirle con le tazzette nuove. Questa procedura richiede in tutto 10 minuti di svuotamento continuo.

“La particolarità della soluzione sta nella sua flessibilità e nella funzione di riempimento automatico. I due sistemi di conservazione che sono stati prodotti sono di fatto mobili: sono provvisti di una struttura tubolare rettangolare saldata alla base che consiste in due ruote e due supporti fissi. Questo ne consente il movimento e il fissaggio in posizione, con l'intero convogliatore che diventa così un'unità singola sulla piattaforma stabile ubicata vicino alla linea di produzione”, conclude il Project Manager.

Una piattaforma sicura

La piattaforma mobile consiste in due piste e un supporto mobile con il quale la piattaforma viene portata manualmente lungo la linea di produzione grazie all'ausilio di una ruota manuale capace di muovere un peso massimo di circa 1500 kg. Si tratta di una struttura completamente sicura per l'operatore che esegue la manovra e il sistema di conservazione viene saldamente fissato e finemente allineato al sistema di produzione.

Nuove opportunità produttive

La soluzione FlexLink ha generato numerosi vantaggi. La capacità di aumentare i tipi di tazzette aggiungendo nuovi sistemi di conservazione mobili ogni volta che è necessario introdurre nuovi formati crea opportunità vantaggiose per il cliente che pianifica nuovi prodotti. Inoltre, la possibilità di spostare il sistema di conservazione non utilizzato in un'area secondaria consente di ottimizzare lo spazio disponibile vicino alla linea di produzione.

Clonazione di nuovi sistemi di conservazione

Uno dei maggiori vantaggi del convogliatore mobile FlexLink è la sua capacità di standardizzare il sistema di stoccaggio del cliente: la produzione di nuovi sistemi di stoccaggio diventa così molto facile ed affidabile. Inoltre, la soluzione FlexLink rappresenta un ottimo investimento grazie anche ad una significativa riduzione del tempo trascorso a modificare il formato delle tazzette e ad assicurarsi che l'operatore incaricato della linea la gestisca in modo efficiente.