Questo sito utilizza cookie. Ulteriori informazioni.

Contattaci

Prima di poterti rispondere, abbiamo bisogno di alcune informazioni. Compila il modulo sottostante. Ti risponderemo entro 24 ore.


  • FlexLink AB
  • Phone:
  • info@flexlink.com
Verificare che le informazioni nei campi siano inserite correttamente, quindi convalidare
Email inviata
Qualcosa non va! Prova di nuovo


News

07-04-2014

La nuova soluzione a catena larga per un trasporto sicuro e pulito

A Interpack, FlexLink svela la più recente innovazione per la movimentazione sicura, pulita ed efficiente degli imballaggi primari e secondari per l'industria alimentare.

I principi per un imballaggio sostenibile costituiscono un importante contributo nella riduzione delle perdite nel processo di produzione alimentare e nella catena di distribuzione. L'ultimo prodotto sviluppato da FlexLink, il nuovo convogliatore a catena larga, è stato studiato per soddisfare alcuni dei più rigidi requisiti in materia di igiene correlati all'imballaggio primario e secondario. 

Igiene e sicurezza sono una priorità
Per gli operatori, il processo di pulizia è facile e veloce e il nuovo convogliatore a catena larga in acciaio inossidabile WLX stabilisce nuovi standard per i risultati e per il tempo di pulizia. 
“Siamo molto orgogliosi di questo progetto, perché siamo riusciti a perfezionare al massimo livello la sicurezza e l'igiene del prodotto, in conformità ai requisiti e alle norme industriali. Ad esempio, sono state eliminate le superfici piane e non vi sono parti vuote o fessure così da evitare la proliferazione dei batteri“, commenta Tommy Karlsson, Innovation Manager di FlexLink.  

Il nuovo convogliatore è sicuro, silenzioso ed ergonomico e per l'operatore è facile sollevare la catena per eseguire la pulizia. La sicurezza dell'operatore è garantita da un progetto assolutamente attento che presenta aperture di minime dimensioni per eliminare eventuali punti di pizzicamento e garantire l'assenza di zone e bordi affilati. Infine, il livello di rumore è ridotto a vantaggio dell'ambiente dello stabilimento. 

Riduzione dei costi di proprietà 
Grazie al progetto innovativo e alla standardizzazione studiata nei minimi dettagli, gli stabilimenti potranno trarre vantaggio da un ottimo livello di igiene e da un funzionamento senza intoppi. Il costo totale di proprietà viene sensibilmente ridotto per le caratteristiche del nuovo design e per le soluzioni sofisticate adottate. 

Un buon esempio è il processo di pulizia rapido ed efficiente che consente di risparmiare notevolmente sui tempi di pulizia a tutto vantaggio della produzione. Il sollevamento facilitato della catena e un buon accesso alle parti interne fanno la reale differenza e il tempo per la pulizia è così ridotto della metà. 

I tempi di esecuzione dalla progettazione all'installazione sono brevissimi grazie al design modulare e standardizzato, alla rete di distribuzione globale FlexLink e ai tempi di consegna ridotti. Terminata l'installazione, i tempi di fermo vengono quasi del tutto eliminati grazie al design robusto, oltre ai ridottissimi consumi di energia, acqua e detergente. Tutte queste caratteristiche contribuiscono ad abbassare il costo totale di proprietà.

Versatile
Il convogliatore modulare a catena larga in plastica WLX è disponibile come componenti, moduli o sistema completo. Il sistema è disponibile in tre larghezze ed è ideale per la movimentazione di buste, sacchetti, cartoni per liquidi, imballaggi, scatole e pacchetti, vassoi o grandi quantità di prodotti più piccoli. La catena è facile da pulire ed è disponibile in larghezze da 304 mm (12 pollici), 456 mm (18 pollici) e 608 mm (24 pollici). 

“Le risposte dell'industria sono reali e i clienti sono molto soddisfatti del nostro nuovo convogliatore a catena larga in acciaio inossidabile. Abbiamo sviluppato un design interamente modulare che non solo supporta gli operatori facilitando gli interventi quotidiani, ma incrementa anche il tempo di produzione disponibile. Inoltre, WLX è una piattaforma di convogliamento standardizzata, per questo sarete sempre a conoscenza della resa del vostro convogliatore e di come effettuarne la manutenzione. In futuro ci dedicheremo allo sviluppo del design del contatto diretto con gli alimenti in modo da soddisfare gli elevati requisiti in materia“, conclude Tommy Karlsson.